La Lituania tra le migliori economie al mondo per quanto riguarda il ,,Doing Business”

La Lituania ha raggiunto la vetta, rimanendo un passo indietro rispetto alle migliori al mondo e d'Europa, nella classifica mondiale di Doingbusiness.org

Secondo l’indagine di ,,Doing Business” 2020 (facendo business) della Banca mondiale, la Lituania si colloca all’11° posto. Questa è la posizione più alta raggiunta dalla Lituania dalla pubblicazione di questo rating, secondo un comunicato stampa rilasciato dal Ministero dell’Economia e dell’Innovazione. È stato classificato in 190 paesi in tutto il mondo, la Lituania ben avanti rispetto a Lettonia (19 ° posto) ed Estonia (18 ° posto), ma anche Finlandia (20 ° posto), Germania (22 ° posto) e Polonia (40 ° posto). La Lituania è al 4 ° posto tra i 28 Stati membri dell’Unione Europea e dopo solo Danimarca, Regno Unito e Svezia. Un paio di anni fa, il governo ha fissato l’obiettivo di essere tra i primi 15 della classifica. Siamo riusciti a migliorarlo l’anno scorso e quest’anno stiamo salendo ancora di più. Abbiamo dimostrato agli investitori di tutto il mondo di essere un Paese ambizioso e ben focalizzato, in grado di attuare misure efficaci e migliorare le condizioni di sviluppo del business a breve termine.
E l’Italia?? Meglio forse cambiare argomento. 58sima nella classifica generale e riesce ad essere tra le peggiori al mondo (si PEGGIORI al mondo) nelle sottoclassifiche che riguardano pagamento tasse (128sima), rapporti creditizi (122sima) e, ovviamente, forza dei contratti (119sima).

Gerda Daniulevičiūtė

Lituana, laureata in filologia tedesca a Vilnius, ho lavorato in Italia negli ultimi 10 anni. Amo il verde e la quiete lituana, ma anche le città d'arte del Veneto, le sue spiaggie e Dolomiti...

View all posts by Gerda Daniulevičiūtė →