Il produttore di imballaggi Komex costruirà uno stabilimento a Panevėžys (Lituania)

Nonostante la pandemia mondiale del COVID-19, il produttore lituano di imballaggi in polietilene protettivo ,,Komex” investe più di 7 milioni di euro. Il corpo principale della base produttiva occuperà 24 mila mq nella zona economica libera di Panevėžys (PFEZ). Dopo aver ampliato la produzione e investito in nuove linee di prodotti, l’azienda prevede di triplicare il proprio fatturato portandolo a 15 milioni euro entro il 2023. Il numero di posti di lavoro dovrebbe aumentare di circa il 20%, arrivando a 100 dipendenti.

La zona economica di Panevėžys è attraente non solo per gli investitori stranieri, ma anche per i produttori locali. Un’infrastruttura ben sviluppata e la capacità di implementare rapidamente il progetto forniscono un vantaggio competitivo in questo periodo dinamico di attività, che richiede soluzioni rapide.

Gerda Daniulevičiūtė

Sono lituana e mi sono laureata in filologia tedesca a Vilnius, ho lavorato in Italia negli ultimi 10 anni. Amo il verde e la quiete lituana, ma anche le città d'arte del Veneto, le sue spiaggie e Dolomiti...

View all posts by Gerda Daniulevičiūtė →