immobile vilnius lituania

INVESTIMENTO IMMOBILIARE all’estero

Ecco 5 consigli che mi sento di dare a chi si sta addentrando nell’acquisto di un immobile all’estero.


1-Collegamenti frequenti ed economici

Sembra ovvio, ma accertatevi che il luogo in cui volete investire ed acquistare il vostro immobile sia ben collegato con il luogo in cui abitate abitualmente. Ponderate questo aspetto e non fatevi prendere dall’euforia di una spiaggia cristallina o di un bosco fatato. Se pensate di andarci spesso, magari nei weekend, chiedetevi: ma quanto tempo ci mettete concretamente ad arrivarci? Se dovete fare 2 scali in aereo, poi prendere treno o autobus, poi taxi… passerete buona parte del vostro tempo libero nei mezzi!

2-Tassazione

Ricordate che il vostro immobile deve essere ovviamente dichiarato al fisco, in Italia nel quadro RW, e, se il valore supera certa soglie, dovete pagarci anche una sorta di IMU (IVAFE). Inoltre dovete pagare le tasse nella nazione in cui investite. Consultate un commercialista sia in Italia che nel luogo di acquisto!

3-Qualità dei materiali di costruzione

Se non siete autoctoni è probabile che non conosciate la “storia” dell’edificio o di chi ha costruito. E’ capitato di vedere gente a Vilnius che ha acquistato un appartamento economico in una collina a due passi dal centro… peccato che si trattasse della ex discarica della città.


4-Rivalutazione futura

Non confrontate i prezzi con gli immobili italiani, ma con la storia immobiliare del posto. Analizzate le prospettive per il futuro, la situazione dei prezzi sia in compravendita che in locazione.


5-Valutate l’affitto nei periodi in cui non lo utilizzerete


All’estero è molto più facile affittare un immobile, anche nel breve termine e soprattutto, nella maggioranza dei casi, il proprietario dell’immobile gode di maggiori garanzie da parte dello stato in caso di morosità degli affittuari. Esistono inoltre, agenzie e privati che svolgono questo servizio di professione e gestiscono tutto: consegna chiavi, pulizie, manutenzione, ecc..

Mirko Valongo

Papà Mirko è italiano, veneto. E' approdato in Lituania per sbaglio nel 2004, e da quel momento la Lituania non lo ha più lasciato:-) Lavoratore autonomo, impegnato attualmente (2021) in due progetti: Gelato a Domicilio - www.gelato-a-domicilio.net e Italit Family www.italit.eu

View all posts by Mirko Valongo →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.