Un piatto caratteristico lituano “Šaltibarščiai”

La zuppa fredda “Šaltibarščiai” è un piatto tradizionale della Lituania. Questa zuppa fredda di barbabietole rosse è un piatto che da sempre unisce persone diverse, perchè si trovava sia nelle case dei più poveri che sulle tavole dei Re. Sembra che la popolarità della zuppa di barbabietole rosse non sia scomparsa fino ad oggi – dopotutto, ogni lituano che si rispetti sa come farla, molto caratteristica del suo colore vivido. È una delle zuppe lituane più antiche, preparate nel periodo primaverile e estivo, man mano che il caldo arrivava, le persone la usavano anche per rinfrescarsi. In ogni casa, questa zuppa fredda viene preparata in modo diverso – alcuni non possono immaginarla senza kefir, altri – senza panna acida, alcune persone versano un po’ di aceto, lo yogurt. La chiamano come la zuppa lituana preferita, che una volta arrivati in Lituania deve essere assolutamente assaggiata.

Le barbabietole fresche vengono cotte (a volte insieme alle foglie), dopo aver raffreddato le barbabietole si aggiunge kefir (e se necessario un po’ di latte), cetrioli, uova sode, condito con aneto (in Italia è molto difficile trovarlo!), erba cipollina e prezzemolo, sale. La zuppa si mangia con le patate tiepide lesse. Un piatto saziante, delizioso e rinfrescante. Qui troverete la video ricetta: https://www.youtube.com/watch?v=5r_xf8HEQwM&t=110s

Gerda Daniulevičiūtė

Sono lituana e mi sono laureata in filologia tedesca all'Università di Vilnius, ho lavorato in Italia negli ultimi 11 anni. Amo il verde e la quiete lituana, ma anche le città d'arte del Veneto, le sue spiaggie e Dolomiti...

View all posts by Gerda Daniulevičiūtė →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *